L'azienda

                    AZIENDA VITIVINICOLA

 

                     NOUSSAN  

 
Loc. Veynes N.2     11020 Saint Christophe    (AOSTA)
Tel. Franco  Cell. 3355630909 Gabriella 3342907677
e mail:franco@noussanvini.it
Siti Web:
www.noussanvini.it

Pec: societa.agricola.noussan@pec.coldiretti.it

 

 

L'azienda agricola Noussan nasce ufficialmente nel 2004,ma già alla fine degli anni novanta quando Franco e Gabriella iniziano a recuperare i vecchi vigneti di famiglia piantando del Petit Rouge, Pinot Gris e del Mayolet.

Inizialmentela produzione era finalizzata ad un consumo famigliare,nel 2003 invece, dopo aver preso in affitto altri vigneti, decidono di fondare un'azienda regolamentata per la produzione e la commercializzazione del vino.

Franco ha sempre avuto la passione per la viticoltura e si è rafforzata nel periodo che va dal 1976 al 1979 quando frequenta la scuola di agricotura dove ha potuto imparare le tecniche di vinificazione 

La lavorazione in vigna è totalmente manuale ed è svolta con grande passione e rispetto per la natura, non si utilizziamo nessun tipo di diserbante ,i tralci e l'erba vengono trinciati sul posto per favorire la decomposizione formando cosi un terreno ricco di umus,le concimazioni sono fatte solo con letame , e si utilizzano solo i prodotti antiparassitari consentiti dai regolamenti CEE per le misure agroambientali.

Il vino ottenuto con tecniche tradizionali sfruttando il freddo naturale fa si che il prodotto ottenuto non venga sottoposto a chiarifiche, cercando così di dare un prodotto il più naturale possibile e che rispecchi le caratteristiche organolettiche tipiche dei vini della nostra bellissima valle.

. La superficie attuale è di 1,8 ha di vigneti divisi in cinque comuni, Saint Christophe, Quart,Aosta,Sarre e Saint Pierre, la produzione si aggira sulle 10000 bottiglie divise in nove tipologie di vino.
Torrette , Torrette Superieur vigne La Prieure , Pinot Noir, Fumin, St Ours, Pinot Gris (Blanc du Tzanté), il Ma! (Moscato secco) e la Petite Arvine.

 

i vini

 

  Pinot Gris 2017

(Blanc du Tzanté)

 

 

Tipologia                     Bianco

Località          Tzanté di Ron,Quart e Combaturille

Altitudine      da 600  a 750  m s.l.m.

Esposizione                        Sud

Uvaggio e percentuale          Pinot Gris

Forma di allevamento        Cordone speronato

Sesto di impianto      130 x 0,70 - 180 x 0,75 

 

Vinificazione                   In Bianco.

       Fermentazione alcolica invasche d’acciaio

 

Bottiglie prodotte nel 2017     N. 848

Maturazione       5 mesi in acciaio 1 mese in  bottiglia

Analisi               Alcol 13,5°  acidità tot 5,8

Organolettica      
     
Vista : Giallo paglierino con riflessi dorati

      Olfatto : ampio , persistente con sentori di frutta esotica ananas,mandorla

     Gusto : pieno, ottima mineralità, corposo e di buona acidità

Note particolari                      E’un vino che si presta ad un buon invecchiamento ( 2-3 anni) purché conservato in locali adeguati,a temperatura di 10-15 °C, bottiglia coricata e non esposta alla luce

Abbinamento                        Ottimo con il pesce, ideale con formaggio fontina va bene anche come aperitivo. Si serve ad una temperatura di 8 – 10°C

 

i vini

 

Torrette Superieur 2016

 

 

Tipo denominazione  VALLEE D’AOSTE DOC

Tipologia               Rosso

Località       Saint-Pierre (Vigne la Prieure)

Altitudine              600 m  s.l.m

Esposizione        Sud

Uvaggio e percentuale          Petit Rouge 80%-20% Fumin 

Forma di allevamento       Cordone Speronato   Guyot semplice

Sesto di impianto                        180 x 0,70 

 Vinificazione                             In rosso . Fermentazione spontanea di 10 /15 giorni in tini   di vetroresina con frollature manuali giornaliere

Affinamento      1 mese in vasche d’acciaio 

15 mesi in botte di rovere da 15 hl e 3 mesi in bottiglia

Analisi          Alcol da 13 a 14°

Bottiglie prodotte nel 2016     N. 2078

Analisi Organolettica     

Vista : Rosso rubino violaceo intenso profondo

Olfatto: intrigante,succoso,fragrante,fiori secchi e accenni minerali e di sottobosco, da sfumature leggermente speziate.

Gusto : buona acidità,asciutto,pulito,persistente, tannico e di gran carattere

Note particolari    E’un vino che si presta ad un buon invecchiamento ( 5.6 anni) purché conservato in locali adeguati,a temperatura di 10-15 °C,bottiglia coricata e non esposta alla luce

Abbinamento         Si accompagnacon piatti di carni rosse soprattuttoselvaggina in civet,ideale con salumi valdostani e mocetta,e anche con formaggi invecchiati.
Va bevuto a temperatura ambiente,stappando la bottiglia un’ora prima.

La temperatura ideale di mescita è di18/20°C.

 

 

 

 

i vini

  Pinot Noir 2016

 

Tipo denominazione  VALLEE D’AOSTE DOC

Tipologia                       Rosso

Località (Saint Christophe / Aosta)                      Pin,Baviou,Combaturillee Saumont

Altitudine                       da 580 a 850 m s.l.m.

Esposizione                  Sud

Uvaggio e percentuale          Pinot Noir

Forma di allevamento        Cordone speronato

Sesto di impianto                       130 x 0,70 

 Vinificazione        In rosso,

 fermentazione naturale 10 - 15  giorni in tinidi vetroresinacon frollature giornaliere

 Affinamento      un mese in vasca d'acciaio,12 mesi in botticelle di rovere  e due  mesi in bottiglia

Bottiglie prodotte nel 2016  N. 2160

Analisi      Alcol 13,50°  Acidità tot 4,3

 Organolettica       
Vista : Rosso rubino 

 Olfatto : Grande intensità e polpa, gradevole, con sentori di frutta rossa matura sottobosco e salvia, leggermente speziato

Gusto : Elegante, morbido e succoso, ha una buona persistenza ed un buon equilibrio tra acidità e tannini.

Note particolari             E’un vino che si presta ad un buon invecchiamento ( 4-5 anni) purché conservato in locali adeguati,a temperatura di 10-15 °C, bottiglia coricata e non esposta alla luce

Abbinamento      Si accompagna ottimamente con carni in civet e salmì, con salumi locali. Si impiega anche a tutto pasto con minestre locali. La temperatura di servizio va dai 18 ai 20°.

 

i vini

 

Torrette 2016

 

 

 

 

 

Tipo denominazione  VALLEE D’AOSTE DOC

 

Tipologia         Rosso

Località          Saint-Christophe

Altitudine           da 600 a 780 m  s.l.m

Esposizione    Sud

Uvaggio e percentuale         Petit Rouge 70 % + 30%    Vien de Nus , Fumin , Mayolet

Forma di allevamento     Cordone Speronato / Guyot semplice

Sesto di impianto      130 x 0,70 -190 x0,75

Vendemmia          A mano in piccole cassette nella terza decade di ottobre

Vinificazione                             In rosso . Fermentazione spontanea di 10 /15 giorni in tini   di vetroresina con frollature manuali giornaliere

Affinamento      12 mesi in vasche d’acciaio  e 3 mesi in bottiglia

Bottiglie prodotte nel 2016    N. 1955

Analisi Organolettica                         

Vista: Rosso rubino con riflessi violacei

Olfatto: buona intensità,gradevole,con sentori di frutta rossa matura e di sottobosco,leggermente speziato

Gusto: buona acidità,asciutto,pulito

Note particolari        Il vino non subisce nessuna chiarifica e filtrazione la formazione di sedimenti sul fondo della bottiglia è del tutto naturale.Si consiglia di scaraffare la bottiglia stappandola un'ora prima della mescita a temperatura ambiente.

E’un vino che si presta ad un buon invecchiamento ( 4.5 anni) purché conservato in locali adeguati,a temperatura di 10-15°C,bottiglia coricata e non esposta alla luce

Abbinamento       Si accompagnacon piatti di carni rosse soprattutto selvaggina in civet,ideale con salumi valdostani e mocetta,ideale anche con formaggi locali  fontina,toma e caprini

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Torrette 2016

 

 

 

 

 

Type of denomination

 

VALLEE D'AOSTE DOC

 

Red Type

 

Saint-Christophe Location

 

Altitude from 600 to 780 m s.l.m

 

Southern Exposure

 

Morenic, sandy terrain

 

Grapes and percentage Petit Rouge 70% + 30% Vien de Nus, Fumin, Mayolet

 

Training form Spurred Cordon / Simple Guyot

 

Sixth of plant 130 x 0.70 190 x 0.75

 

Harvest By hand in small boxes in the third decade of October

 

Vinification In red. Spontaneous fermentation of 10/15 days in fiberglass vats with manual daily frying

 

Aging 12 months in steel tanks and 3 months in bottle

 

Bottles produced in 2016 1955

 

Organoleptic Analysis View: Ruby red with violet reflections

 

Smell: good intensity, pleasant, with hints of ripe red fruit and undergrowth, slightly spicy

 

Taste: good acidity, dry, clean

 

Special notes The wine does not undergo any clarification and filtration, the sediment formation on the bottom of the bottle is completely natural.

 

It is advisable to scuttle the bottle uncorking an hour before serving at room temperature.

 

It is a wine that lends itself to a good aging (4.5 years) as long as it is stored in suitable rooms, at a temperature of 10-15 ° C, a bottle laid down and not exposed to light

 

 

 

Pairing It goes well with red meat dishes especially game in civet, ideal with Valdostan meats and mocetta, also ideal with local cheese fontina, toma and goat

 

 

i vini

 

 

ST.OURS

 

 

 

 

 

Tipologia                      Rosso

Località        Aosta / Saint Christophe

Saumont,Nicolin e Tzalambé

Altitudine                        550/750  m  s.l.m.

Esposizione                 Sud

Uvaggio e percentuale          Mix vitigni

Forma di allevamento           Guyot semplice Cordone speronato

Sesto di impianto                 130 x 0,70

Vendemmia    Manuale in piccole cassette verso la prima decade di ottobre

Vinificazione                   In rosso.

Fermentazione spontanea dai 10 ai 15 giorni in tini di  vetroresina con frollature manuali giornaliere

Affinamento            8 mesi in vasche d’acciaio e tre mesi in bottiglia.

Bottiglie prodotte nel 2016   N. 480

Analisi Organolettica  

Vista: grande intensità di colore, un rubino violaceo squillante

Olfatto: grande personalità,incisivo con note selvatiche di sottobosco e una leggera speziatura.

Gusto: fresco, con grande vinosità e ricchezza di sapore,un’assoluta piacevolezza

 Note particolari                       E’ un vino che si presta ad un buon invecchiamento(5-6 anni) se conservato adeguatamente ad una temperatura tra i 10° e i 15°.

 Abbinamento        Si accompagna con piatti di carne rossa,in particolare selvaggina,ottimo anche con salumi valdostani e formaggi saporiti. va bevuto a temperatura ambiente avendo cura di scaraffare la bottiglia un’ora prima in quanto vino naturale non filtrato potrebbe avere una leggera sedimentazione.

Benvenuti al nostro sito web

Cuvée de la Còte

Tipologia Rosso

Località Nicolin

Altitudine 600 m s.l.m.

Esposizione Sud

Uvaggio e percentuale Mix vitigni

Forma di allevamento Guyot semplice

Anno di Impianto 1970

Sesto di impianto 130 x 0,70

Vendemmia Manuale in piccole cassette verso la prima decade di ottobre

Vinificazione In rosso.

Fermentazione spontanea dai 10 ai 15 giorni in tini di vetroresina con frollature manuali giornaliere

Affinamento 8 mesi in d’acciaio e tre mesi in bottiglia.vasche

Analisi Organolettica

Vista: grande intensità di colore, un rubino violaceo squillante

Olfatto: grande personalità,incisivo con note selvatiche di sottobosco e una leggera speziatura.

Gusto: fresco, con grande vinosità e ricchezza di sapore,un’assoluta piacevolezza

Note particolari E’ un vino che si presta ad un buon invecchiamento(5-6 anni) se conservato adeguatamente ad una temperatura tra i 10° e i 15°.

Abbinamento Si accompagna con piatti di carne rossa,in particolare selvaggina,ottimo anche con salumi valdostani e formaggi saporiti. va bevuto a temperatura ambiente avendo cura di scaraffare la bottiglia un’ora prima in quanto vino naturale non filtrato potrebbe avere una leggera sedimentazione.