Pinot Noir

VALLÉE D’AOSTE DOC

Anno 2021

 

“Il vitigno internazionale che ha trovato in Valle d’Aosta il suo habitat ideale”

Scheda tecnica

Nome del VinoPinot Noir
DenominazioneVallée d’Aoste DOC
TipologiaRosso
LocalitàSaint-Christophe - Pin, Combaturille, Baviou
Altitudineda 580 a 850 m. s.l.m.
EsposizioneSud
TerrenoMorenico, sabbioso
Uvaggio e percentuale97% Pinot noir e 3% Fumin
Forma di allevamentoCordone speronato
Sesto di impianto130 x 0,70
Vendemmia​A mano in piccole cassette la prima decade di settembre
VinificazioneIn rosso. Fermentazione naturale 10/15 giorni in tini di vetroresina con frollature giornaliere
AffinamentoQuattro mesi in vasca d’acciaio, 12 mesi in barrique e 2/3 mesi in bottiglia
Bottiglie prodotte nel 20211292 da 0,75 lt - 225 da 0,50 lt - 10 da 1,5 lt - 5 da 3 lt

Scheda Organolettica

VistaRosso rubino intenso
OlfattoGrande intensità e polpa, gradevole, con sentori di frutta rossa matura, sottobosco, salvia e leggermente speziato
GustoElegante, morbido e succoso, ha una buona persistenza ed un buon equilibrio tra acidità e tannini
Note particolariIl vino non subisce nessuna chiarifica e filtrazione, la formazione di sedimenti sul fondo della bottiglia è del tutto naturale. Si consiglia di scaraffare la bottiglia stappandola un’ora prima della mescita a temperatura ambiente. È un vino che si presta ad un buon invecchiamento 5/6 anni purché conservato in locali adeguati a temperatura di 10-15 °C, bottiglia coricata e non esposta alla luce
AbbinamentoSi accompagna ottimamente con carni in civet e salmì, con salumi locali. Si impiega anche a tutto pasto con minestre locali e fonduta. La temperatura di servizio va dai 18 ai 20°.
Pinot Noir